Cos’è la rete L.I.A.F

Rete professionale L.I.A.F

L.I.A.F è una rete costituita da psicologi, psicoanalisti e psichiatri in partnership con esperti dell’area medica e riabilitativa.

 

Questi esperti hanno costituito una rete spinti dall’interesse per un orientamento multidisciplinare alla cura che si rivolga sia ai sintomi fisici sia a quelli psicologici.

 

Puoi conoscere la rete di professionisti LIAF attraverso il sito internet www.centroinfanziadolescenza.it che rappresenta il centro o sede on-Line.

 

L’acronimo L.I.A.F. Laboratorio per l’Infanzia, l’Adolescenza e la Famiglia sintetizza l’idea di un supporto all’età dello sviluppo che può coinvolgere bambini, adolescenti ed inevitabilmente, direttamente o indirettamente, le famiglie.

 

Il termine Laboratorio indica un assetto di ricerca e di studio attraverso il quale i vari professionisti della rete cooperano costituendo equipe ad hoc per rispondere ad ogni specifica richiesta.

 

L.I.A.F nasce da un presupposto di base: porsi come obiettivo il benessere della persona significa farsi carico tanto della sua parte psicologica, e quindi emotiva, quanto di quella organica e quindi corporea.

E’ oggi sempre più evidente che lo stato psicologico sia correlato a quello organico ma oggi sappiamo ancora di più: che si influenzano reciprocamente.

 

Alcuni dati

 

Va preso atto del progressivo aumento della richiesta di supporto psicologico, psicoterapeutico e psichiatrico tra gli studi dei medici di base. Sempre più spesso i medici di famiglia si trovano a dover rispondere a richieste di conforto e di sostegno emotivo.

 

Tuttavia il non rivolgere la richiesta di sostegno emotivo agli psicologi ma ai medici di base o ad altre figure professionali, fa pensare che la sofferenza emotiva sia ancora troppo spesso considerata secondaria o causata dallo stato fisico della persona.

 

La comparsa di sintomi fisici a carico di un organo o un apparato ci costringe a rivolgerci a medici e specialisti del settore. Capita però, che queste manifestazioni, dopo i dovuti esami strumentali, risultino non avere una base organica e non rientrare appieno in alcuna condizione medica specifica.

 

In queste situazioni, che potremmo chiamare “somatizzazioni”, riconoscere la matrice psichica del proprio disagio è un passaggio difficile.

La resistenza a chiedere un sostegno Psicologico sembra svelare la preoccupazione rispetto ad una dolore che si ha paura di affrontare. L’idea di attribuire al corpo quel dolore, la parte da curare, sembra un meccanismo di difesa molto evidente.

 

Il sostegno che la rete L.I.A.F intende offrire riguarda un idea di benessere della persona inteso come momento di sintonia tra la parte fisica della persona e quella psichica.

 

 

LIAF – OBBIETTIVI

 

  • INFORMAZIONE

Il sito nasce allo scopo di informare e di rispondere a molte delle domande che ci si pone rispetto ai bisogni della famiglia moderna.

Uno dei principali obbiettivi della rete professionale L.I.A.F è fare luce sulle varie possibilità di aiuto che è possibile ricevere ma anche sulle differenze tra le varie discipline e sui professionisti che le svolgono. Ogni servizio è ricoperto da un professionista del quale è presente una descrizione dei titoli, della sua formazione e del servizio che ricopre, ovvero della professione svolta. Nella sezione articoli è possibile trovare le pubblicazioni dei professionisti che fanno parte della rete, o articoli da loro condivisi, che permetteranno di approfondire temi importanti in un’ottica nuova caratterizzata dall’approccio multidisciplinare alla persona.

 

  • CLINICA

La richiesta rivolta a L.I.A.F implica la disponibilità, da parte dell’utente a ricevere un sostegno fisico e psicologico allo stesso tempo (ovviamente se la situazione specifica lo richiedesse). Il lavoro di equipe consiste nel fatto che più professionisti possono essere coinvolti nel trattamento di una determinata richiesta e prevede un follow-up stabilito in seguito al primo incontro durante il quale si valuteranno i progressi raggiunti ed eventualmente si rivaluterà il percorso di sostegno proposto in partenza.

 

  • RICERCA

I professionisti della Rete L.I.A.F organizzano ed indicono giornate di incontro autonomamente o per richiesta di enti o strutture specifiche. Questi seminari e convegni consentono di comunicare e condividere i frutti di un nuovo modello di lavoro ed, in ambito sociale e sanitario, di affrontare temi specifici.

 

La rete professionale L.I.A.F per l’infanzia, l’adolescenza e le famiglie, fornisce un punto di riferimento a sostegno della crescita. La diversa formazione dei suoi professionisti permette di fornire un aiuto in diversi ambiti.

 

 

LIAF – COME ACCEDERE

 

Per accedere ai servizi offerti in L.I.A.F è necessario prenotare un appuntamento chiamando il numero telefonico o compilando i moduli di contatto presenti sul sito.

La presa in carico di una richiesta avviene attraverso due fasi:

 

  • La fase preliminare, che consiste nella raccolta di informazioni utili a programmare un percorso di sostegno personalizzato e pensato sui bisogni specifici espressi dall’utente.

La fase preliminare può essere conclusa in un colloquio, se questo fosse sufficiente per programmare il percorso di sostegno, oppure in più colloqui se fossero necessarie visite specialistiche.

 

  • La fase terapeutica, che consiste nell’avvio di un percorso di sostegno. Questo può essere svolto da un solo professionista L.I.A.F o da un equipe a seconda della necessità del caso in questione.

 

Dalla definizione del percorso di sostegno in poi sarà responsabilità dell’utente rispettare il progetto terapeutico consigliato e proposto in fase preliminare prendendo appuntamento con i vari professionisti che lavorano in studi differenti.

 

 

TARIFFARIO

 

Ogni professionista lavora secondo il tariffario L.I.A.F:

Il tariffario L.I.A.F è stato stabilito con l’idea di agevolare la possibilità di seguire un trattamento in equipe riducendo i costi rispetto agli onorari stabiliti dai vari ordini professionali.

 

 

TIPOLOGIA DI APPUNTAMENTO INDIVIDUALE – DI COPPIA – FAMILIARE COSTO
Colloquio preliminare individuale 60,00 euro
Colloquio preliminare di coppia o familiare 80,00 euro
Visita specialistica individuale 80,00 euro
Visita di controllo individuale 50,00 euro
Percorso terapeutico individuale da valutare
Percorso terapeutico di coppia o familiare da valutare

 

 

È IMPORTANTE SAPERE CHE

 

La fase preliminare non ha valore diagnostico ma è finalizzata alla stesura di un percorso di sostegno che stabilirà l’equipe di professionisti da cui la persona sarà presa in carico.

La presa in carico può avvenire anche ad opera di un solo professionista.

Questa fase è pertanto determinante ai fini del raggiungimento degli obiettivi prefissati e verrà svolta tenendo in considerazione gli aspetti psicologici che sostengono la richiesta a L.I.A.F.

 

È importante sapere che L.I.A.F. lavora in assetto integrato e che i suoi componenti cooperano e si relazionano costantemente nell’interesse della persona alla quale offrono sostegno.

L’accesso alla rete professionale L.I.A.F può avvenire contattandoci attraverso i moduli di contatto presenti sul sito o tramite numero telefonico. Si verrà richiamati nel più breve tempo per concordare un incontro preliminare orientato a comprendere le specifiche necessità del caso e programmare un percorso di sostegno personalizzato.

Corrado Randazzo

Benvenuti, sono il dott. Corrado Randazzo

Psicologo e psicoterapeuta ad orientamento psicoanalitico del bambino, dell’adolescente e della coppia

Il nostro obiettivo principale è il sostegno integrato e multidisciplinare all’età dello sviluppo. LIAF è un laboratorio che consente di prendere in carico i bisogni della famiglia grazie alla sua organizzazione strutturata come rete di professionalità specializzate. Pensare di sostenere e di affrontare i bisogni più importanti che la famiglia può riscontrare durante la crescita dei figli, mettendo a disposizione dell’utente più professioni, rappresenta un punto di vista innovativo nella realtà messinese.

Un team di professionisti

La rete di professioni selezionate è frutto di un’attenta ricerca che ha messo in evidenza che i bisogni della persona non sono mai circoscritti ad un solo aspetto della persona stessa. L.I.A.F punta al sostegno integrato alla persona e per questo ha riunito un team di professionisti che possa adoperarsi per soddisfare questo obiettivo.
Dott. Corrado Randazzo

Psicologo e Psicoterapeuta

Diletta La Torre
Dott.ssa Diletta La Torre

Psichiatra e Psicoanalista

Dott.ssa Barbara Bruneo

Psicologo e Psicoterapeuta

Maria Grazia Russo
Dott.ssa Maria Grazia Russo

Psicologo e Psicoterapeuta

Monica Faranda
Dott.ssa Monica Faranda

Psicologo e Psicoterapeuta

Nadia Barberis
Dott.ssa Nadia Barberis

Psicologo e Psicoterapeuta

Monica Di Stefano
Dott.ssa Monica Di Stefano

Neuropsichiatra infantile

Alessandra D'Onofrio
Dott.ssa Alessandra D’Onofrio

Psicologo e Psicoterapeuta

Giuseppe Romano
Dott. Giuseppe Romano

Otorinolaringoiatra

Marta Liotta
Dott.ssa Marta Liotta

Allergologa

Dott.ssa Simona Brigandì

Biologo nutrizionista

Carmelo Grimaldi
Dott. Carmelo Grimaldi

Osteopata e Naturopata

Nicola Basile
Dott. Nicola Basile

Pet Teraphy

I professionisti L.I.A.F sono a tua disposizione per offrirti il loro aiuto

Serve aiuto? Chiedi a L.I.A.F